Nel bel mezzo del caos generale, è importante in gravidanza che ci prendiamo cura della nostra salute mentale ed emotiva e teniamo il nostro sistema nervoso fuori dalla reazione di “lotta o fuga”. Il tuo respiro può essere un prezioso strumento per fare questo. 

Così come il movimento. Se hai voglia dedica 35 minuti del tuo tempo alla pratica di questo video o ad un’altra forma di movimento che ti possa aiutare a… lasciare andare ciò che non ti serve.

 

Progetto senza titolo-22

Per questa pratica di yoga in gravidanza avrai bisogno di:

  • un materassino da yoga o una superficie calda
  • una coperta ripiegata, oppure un asciugamano arrotolato o un mattoncino yoga per sederti
  • un cuscino o due e una copertina per il rilassamento finale

Nota: la prima pratica di questa lezione è un tocco ritmico bilaterale utilizzato anche nella terapia EMDR. Questo tipo di tocco viene utilizzato per calmare l’amigdala, centro nel cervello legato alla gestione emotiva e alla paura. Possiamo utilizzare questa breve pratica tutte le volte che abbiamo bisogno di calmarci e di abbassare i livelli d’ansia.

Ogni movimento ritmico bilaterale ha il potere di calmare la nostra amigdala, uno dei più noti è semplicemente camminare. Infatti, avrai già potuto notare che se ci sentivamo ansiosi, dopo una bella camminata probabilmente lo siamo meno. 

Buona pratica!